Benvenuti nel mio sito, perennemente in costruzione

Qui troverete un po' dei miei colori, del mio presente e della mia storia. Potrete visualizzare immagini e pensieri.

Buona navigazione!

 

 

 

Principali Mostre degli Anni Duemila

 

 2001 Roma, Galleria La Pigna, Straordinario e Quotidiano (catalogo); 2001 Ischia, Museo del Torrione; 2002 Roma, Galleria Studio S Arte Contemporanea, Lo Spazio invaso; 2003 Napoli, Redazione de Il Denaro, Polvere di Luna (catalogo); 2003 Todi, Complesso delle Lucrezie, Polvere di Luna; 2004 Perugia, Galleria SpazioArte, Femminile Plurale (sviluppo delle illustrazioni create per Autostima al Femminile, di Maria Menditto, edizioni Erickson); 2006 Capri, Bersani Art Gallery, Metafore e Allusioni; 2007 Il sogno e l’Arte (collettiva itinerante per l’anno europeo delle pari opportunità); 2008 Roma, Biblioteca della Camera dei Deputati, collettiva; 2008 Copenaghen Formule di Sogno/A Touch of Dream Istituto Italiano di Cultura (catalogo); 2009 Amburgo Formule di Sogno/Traumformeln Istituto Italiano di Cultura; 2009 Colonia Formule di Sogno Istituto Italiano di Cultura; 2009 Roma,Biblioteca della Camera dei Deputati, collettiva; 2009 Castelpiano (Teramo) Asta organizzata dal Museo Crocetti a favore città dell'Aquila colpita dal terremoto (catalogo); 2009 Roma, Christie's Il Valore dell'Arte asta a favore dell'ILA- Associazione Italiana Angiodisplasie ed Emangiomi Infantili ( catalogo). 2013 – Marcianise (CE), Palazzo del Tarì, Galleria del Design, Concorso Internazionale Underground Sport ed Arte, una sinergia possibile. Collettiva itinerante.2013 – Roma, Galleria Sudio S , Percorsi Incrociati 2013- Roma, Biblioteca Casanatense, Arte e Fede, esposizione di Libri d’Artista, collettiva itinerante. 2013 – Roma, Studio S, Arte Contemporanea, 13 artisti sul tema della comunicazione con opere alla maniera di parabole

 

 

 

CUOREPARLANDO

Cuoreparlando - Vera Puoti

//

Cuoreparlando è una raccolta di poesie  che parlano dell'amore. Quasi tutte accompagnate da immagini digitali.

Partecipa al Concorso Il mio Esordio, Concorso Letterario organizzato da Feltrinelli/Repubblica/ Ilmiolibro.it.

 

Un dito sull’ipad, un'app di supporto e sguardi come infinito fuori dell'infinit

 

 

Les Yeux

Un ponte tibetano che domanda quanto siamo in grado di sostenere le verità.               

 Occhi come buchi neri nella materia ‘Oggi’. Smarriti in una visione inquieta del contemporaneo: affascinante, ricco, variegato ma spalancato su un incredulo vuoto d’amore. Pagina per pagina si affacciano amore, paura, diffidenza, curiosità, violenza, oppressione, sensualità, irrequietezza, insoddisfazione, consapevolezza, incertezza, falsità, insicurezza, tormento, attesa.Tante storie dentro gli sguardi, che interrogano la nostra comprensione.

.

      

 

ART OF BRANDS

 http://www.artofbrands.com/wo-en/artist?art_artist=1703

a questo indirizzo opere digitali stampabili in più versioni da ordinare online

 

Tasselli e vettori: pensare d'arte

Forse niente più dell'arte è cambiamento. Andare al di là della realtà , mischiare le carte, trovare nuove identità alle cose, ai contesti e alle situazioni sono  aspetti  propri della creatività.   'Se la misura dell'arte è il suo potere di suggestione, possiamo pensare che l'artista a sua volta è affascinato da aspetti, oggetti e materiali che in altri non suscitano alcuna emozione. 'persino le radiografie o la limatura delle chiavi si svuotano del loro significato universalmente conosciuto per diventare altro e trasformarsi in strumento per fare arte.'   L'artista vi vede un quid tutto suo e ce lo propone come lo percepisce,  attirandoci nella magia della sua sensibilità'.Fino a farci vedere altre facce della realtà cosi' come le vede  o le inventa lui.'     I colori ottenibili grazie a certi 'miscugli'  e alle diverse modalità  di apposizione sulla tela, per le caratteristiche proprie delle diverse superfici che ne risultano,   possono consentire effetti  tali di rifrazione della luce, da diventare un vizio. Un vizio che può dare dipendenza.

 

'A chi sostiene che la pittura è morta risponderei : il re  è morto, viva il re. Perché le stesse nuove arti  e tecniche che l'avrebbero uccisa, son diventate strumento di nuova vita. Dalla fotografia alla radiografia all'arte digitale : tutto si può piegare e fondere anzi effondere in  nuova poetica giocosa. E il colore? Il colore è chimica e rifrazione della luce e non esistono esclusivamente tubetti e pennelli per sorprendere gli occhi. La sensibilità contemporanea, l'influenza delle moderne tecnologie in effervescente sviluppo e, non ultimo, il design non possono lasciare indifferente la ricerca dell'artista.'  

 

Inserisci/modifica il contenuto del box rosso Elimina il contenuto del box rosso
   Suggestioni di Fede: immagini digitali per per un libro d'artista    

 Suggestioni di Fede non è solo un libro d'artista, ma  una preghiera  per immagini e parole.

Esprime la tensione a Dio, propria dell'uomo nel quotidiano enigma dell'esistenza.